corsi2
MATERIE DI STUDIO

MATERIE DI STUDIO

Conoscenza teorica della Reflessologia
Riconoscimento dei punti riflessi
Anatomia e fisiopatologia
Apprendimento e pratica della manualità
Deontologia professionale
Materie complementari, mirate alla formazione di una figura altamente professionale, compresa la conoscenza delle leggi fiscali dello Stato dove viene svolta l’attività di Reflessologo.

Prima di iscriversi, è possibile partecipare  GRATUITAMENTE alla lezione della prima giornata didattica come AUDITORE!

.

partner-compressor

DIDATTICA DEL TRIENNIO

1° ANNO

PARTE MEDICA:

Anatomia e fisiologia degli apparati/sistemi del corpo umano

PARTE REFLESSOLOGICA:

Conoscenza dei punti riflessi: teoria e pratica
Come si localizzano
Come si stimolano
Pratica con assistenza del docente e dell’assistente

2° ANNO

PARTE MEDICA:

Completamento anatomia e fisiologia del corpo umano
Fisiopatologia del corpo umano

PARTE REFLESSOLOGICA:

Completamento conoscenza dei punti riflessi
Come si localizzano
Come si stimolano
Teoria e pratica con assistenza del docente e dell’assistente
Indagine reflessologica
Costruzione di un iter reflessologico
Impostazione di percorsi reflessologici specifici
Cultura generale.

3° ANNO

PARTE MEDICA:

Completamento fisiopatologia del corpo umano

PARTE REFLESSOLOGICA:

Completamento impostazione di percorsi reflessologici specifici
Ottimizzazione dei percorsi reflessologici
Approfondimento sulle correlazioni logiche
Cultura generale.

TECNICHE COMPLEMENTARI:

Cenni introduttivi di: Fitoterapia, Omeopatia, Omotossicologia, Medicina Energetica, Kinesiologia Specializzata, Medicina Tradizionale Cinese

Clicca qui per visualizzare il calendario scolastico dell’anno 2017/18

ATTESTATO TRIENNALE

 

L’attestato rilasciato certifica il completamento dell’iter formativo e garantisce la corretta pratica della reflessologia e la conoscenza della deontologia professionale secondo i canoni della trentennale esperienza FIRP, con parere favorevole espresso dal Ministero di Grazia e Giustizia e in linea con le indicazioni del Comitato Tecnico Scientifico per le DBN (Discipline Bio-Naturali) della Regione Lombardia.

Non esistendo una legislazione in materia, non esiste uno specifico riconoscimento della Professione di Reflessologo attraverso un’abilitazione.   La professione può essere praticata in regime libero professionale o da lavoro dipendente, secondo i termini della L. 4/2013.

In Italia, questo vale per tutte le discipline olistiche, anche per quelle che hanno un’approvazione in altri stati CEE.

Tuttavia è possibile ottenere un riconoscimento formale della propria formazione, attraverso la frequentazione del Corso per l’ATTESTATO di COMPETENZA riconosciuto dalla Regione LOMBARDIA.

criteri di ammissione

RICHIEDI INFORMAZIONI O PREISCRIVITI

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

SEDERE AI PIEDI DI UN PAZIENTE,
E’ UN ATTO DI UMILTA’ E AMORE
Elipio Zamboni

Seguici su

Accedi alla pagina facebook della scuola di riflessologia plantareCollegati alla pagina twitter delle Firp scuola di riflessologia plantareVisita la pagina google + della FIRP e scopri cosa si fa nella scuola triennale di riflessologia plantareGuarda i video sul canele youtube della scuola di riflessologia plantare
Iscriviti alla nostra mailing list per restare sempre in contatto con FIRP
logo-a-3-compressor

Perché amiamo la nostra professione

3124

STUDENTI DAL 1984

35

DOCENTI E STAFF

230

PUNTI/ZONE REFLESSOLOGICHE FIRP

TRATTAMENTI EFFETTUATI DA UNO STUDENTE IN UN ANNO
36

TRATTAMENTI EFFETTUATI DA UNO STUDENTE IN UN ANNO

500

ORE TOTALI DEL TRIENNIO

754

PAGINE DI MATERIALE DIDATTICO

HAI QUALCHE DOMANDA?

chiamaci al: 334.3112856
oppure
mandaci una mail: info@firp.it

logo-003
freccia-alta

RIFLESSI DI BENESSERE

IL CONTATTO, L’EMOZIONE, L’ENERGIA

separatore-lungo